La mitologia del Big Muff raggiunge il suo apice con una delle più ricercate versioni, il Ram's Head 1976. Utilizzato da un'infinità di chitarristi tra cui il più noto David Gilmour, è oramai consacrato nei generi più disparati del rock. Riprodotto da decenni da un'infinità di marchi, viene qui proposto da Nexihum con il classico circuito ed un quartetto selezionato di transistor al silicio a basso rumore, tali da conferirire al suono di questo pedale la sua storica personalità, caratterizzata dal sustain infinito, da un attacco dolce ed una compressione sempre gradevole sia su accordi che su note singole. Il range di suono clean è tipicamente ridotto, si fa quindi apprezzare sui suoni crunch e ancor meglio sui lead.